Livorno, i centri sociali assaltano la Prefettura.

Livorno, i centri sociali assaltano la Prefettura.

Momenti di tensione davanti alla prefettura di Livorno: un gruppo di 500 antagonisti ha tentato un assalto al palazzo del governo lanciando transenne, pietre e fumogeni e costringendo i poliziotti a rinchiudersi nell’edificio. Gli scontri sono maturati al termine di una manifestazione non autorizzata partita da piazza Cavour, in pieno centro, per protestare contro l’intervento della polizia, giudicato troppo energico, durante le contestazioni di venerdì al comizio del segretario del Pd, Pier Luigi Bersani e poi di sabato durante un’altra manifestazione non autorizzata. Cinque gli agenti rimasti feriti negli scontri.[continua]

Tratto da “Corriere.it

 

A Roma il ‘No Monti Day’. Petardi e vernice contro banche, occupata Tangenziale Est.

A Roma il ‘No Monti Day’. Petardi e vernice contro banche, occupata Tangenziale Est .

Gli organizzatori della manifestazione contro la finanza mondiale: “Siamo in 150mila”. Città militarizzata per il timore dei black bloc, cassonetti incendiati, lancio di uova e di qualche bottiglia di vetro contro gli istituti di credito lungo il percorso. Poi studenti e centri sociali hanno abbandonato il corteo e bloccato il traffico della tangenziale

Tratto da: Il Fatto Quotidiano

Spagna: migliaia di studenti in piazza. Scontri a Merida.

Spagna: migliaia di studenti in piazza

Raduni in difesa scuola pubblica, violenze dimostranti a Merida

17 ottobre, 22:30

Spagna: migliaia di studenti in piazza (ANSA) – ROMA, 17 OTT – Migliaia di studenti in piazza in Spagna per protestare contro i tagli all’istruzione decisi dal governo Rajoy. Le manifestazioni sono degenerate in violenze a Merida, dove un gruppo di dimostranti ha attaccato un istituto salesiano inneggiando alla scuola pubblica contro quella cattolica e minacciando di ”dar fuoco ai preti”. L’incursione ha seminato il panico fra insegnanti e allievi dell’istituto dei salesiani. Ferita una docente, prima che il tumulto fosse sedato dalla polizia.

Fonte: flash Mondo – ANSA.it.